Il Museo Bagatti Valsecchi partecipa con entusiasmo alla quinta edizione di Fuori Orticola, che si svolgerà dall’8 al 21 maggio in occasione della mostra mercato Orticola 2023.

Il tema della quinta edizione di Fuori Orticola è l’intelligenza dei fiori, non più visti solo come decori e ornamenti ma anche come organismi intelligenti, capaci di crescere, moltiplicarsi e adattarsi.

I fiori sono proprio i protagonisti dell’opera Allegoria della Liberalità (1630) dell’artista marchigiano Andrea Lilio, che ben rappresenta il tema di quest’anno: all’interno di una complessa cornice pittorica, decorata con fiori e frutta, è inserita una monumentale allegoria femminile seduta su un seggio.

La figura allegorica sembra fuoriuscire dall’opera, in un gioco di linee e sfondi in cui emerge la resa tridimensionale della pittura che cattura lo sguardo dello spettatore, rendendolo parte dell’opera stessa. La bellezza, il profumo e l’intelligenza dei fiori sono coinvolgenti, così come lo è il gesto celato della donna dell’opera d’arte di Lilio, che distribuisce i fiori come se volesse distribuire gentilezza e cortesia a chiunque le passi davanti, senza nascondimenti o limiti.

La partecipazione del Museo si articola in più iniziative:

  • L’intervento del conservatore Antonio D’Amico in una puntata per il podcast La voce di Orticola, un racconto diffuso per la città che coinvolge anche musei e mostre. Protagonista dell’episodio sarà l’opera Allegoria della Liberalità che campeggia nella Galleria della Cupola.
  • Sarà possibile scoprire tutte le curiosità del dipinto dal vivo, durante la visita guidata gratuita (solo per chi è in possesso dei biglietti di Orticola!) che si terrà il 12 maggio alle ore 13.00. Prenotazione obbligatoria a questo link.
  • I visitatori muniti del biglietto di Orticola 2023 potranno usufruire dell’ingresso gratuito in Museo da venerdì 12 a domenica 14 maggio per visitare la collezione.

 

PRENOTA QUI

 

 

 

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

Per essere sempre aggiornati sulle iniziative del Museo.

Iscrizione avvenuta con successo, grazie!