Enzo Restagno incontra i compositori
Partecipano Martin Kaltenecker e Wolfgang Schreiber

Presentazione del volume Lachenmann e Rihm: conversazioni e riflessioni
a cura di Enzo Restagno, Universal Music MGB Publications

Ogni anno il Festival MITO SettembreMusica dedica un approfondimento alla produzione di importanti compositori contemporanei. Helmut Lachenmann e Wolfgang Rihm sono i due volti del doppio ritratto monografico di questa edizione espressione della musica contemporanea tedesca. Tra di loro c’è una differenza di età che sfiora quasi una generazione: Lachenmann è nato nel 1935 e Rihm nel 1952. Il secondo fu considerato per alcuni anni uno degli esponenti di punta del movimento di contestazione definito un po’ superficialmente Neoromanticismo; Lachenmann era ed è rimasto l’espressione più radicale di uno spirito critico che, ancor prima che alle poetiche, rivolge la sua attenzione agli strumenti stessi del linguaggio sonoro.

Su questi grandi temi, il Festival presenta una serie di concerti con le migliori orchestre dal Quartetto Arditti all’Ensemble Modern, dall’Hilliard Ensemble all’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai e di quella della Comunità di Madrid, oltre a presentare al Museo Bagatti Valsecchi il volume che raccoglie in una vasta antologia i loro scritti capitali e che fa parte della collana delle edizioni MITO.

Il programma completo del Festival è consultabile sul sito http://www.mitosettembremusica.it

Giovedì 16 settembre 2010, ore 15.00
Salone d’Onore, Museo Bagatti Valsecchi, via Gesù 5
Ingresso gratuito – i biglietti di ingresso saranno distribuiti, a partire da un’ora prima, direttamente presso il Museo fino a esaurimento dei posti. La prenotazione non è consentita e ogni spettatore avrà diritto a un solo biglietto.

Per informazioni: Biglietteria MITO Urban Center – Galleria Vittorio Emanuele 11/12
Telefono: 02.88464725 / 02.88464748
E-mail: c.mitoinformazioni@comune.milano.it

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

Per essere sempre aggiornati sulle iniziative del Museo.

Iscrizione avvenuta con successo, grazie!

Pin It on Pinterest

Share This