In occasione della mostra Ritorno a Cola dell’Amatrice. Opere dalla Pinacoteca civica di Ascoli Piceno, giovedì 13 luglio, alle ore 16, è previsto il secondo laboratorio dal titolo “Nella bottega del pittore” per imparare a disegnare come in una bottega del Rinascimento, prendendo ispirazione dall’arte del Maestro di Amatrice.

Ritorno a Cola dell’Amatrice. Opere dalla Pinacoteca civica di Ascoli Piceno è il nuovo progetto di Regione Lombardia a cura di Vittorio Sgarbi, al Museo Bagatti Valsecchi, dal 27 maggio fino al 27 agosto. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di tenere alta l’attenzione sul patrimonio artistico del centro Italia segnato dai danni del terremoto e in questo senso si inserisce la campagna di raccolta fondi, inserita nell’iniziativa Adotta un museo di ICOM Italia, volta al restauro di un’opera ammalorata dal sisma dell’estate 2016. La mostra dedicata all’artista di Amatrice vede esposte, nella casa museo di via Gesù, quattro opere oggi custodito presso la Pinacoteca Civica di Ascoli: due Angeli e la coppia di tavole della Vergine addolorata e del San Giovanni apostolo, figure a grandezza naturale di toccante intensità emotiva. A corredo della mostra, un video ripropone immagini dei recenti terremoti, che hanno colpito il centro Italia.

L’attività è indicata per bambini dai 5 ai 11 anni
Giovedì 13 luglio 2017, ore 16.00

Bambini dai 6 anni: 2,00 euro
Adulti accompagnatori: 9,00 euro

Disponibilità limitata
Si richiede la prenotazione
da Lun a Ven: didattica@museobagattivalsecchi.org
Sab e Dom, dalle 13 alle 17.30: 02 7600 6132

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

Per essere sempre aggiornati sulle iniziative del Museo.

Iscrizione avvenuta con successo, grazie!

Pin It on Pinterest

Share This