Ritorno a Cola dell’Amatrice. Opere dalla Pinacoteca civica di Ascoli Piceno è il nuovo progetto di Regione Lombardia a cura di Vittorio Sgarbi, articolato in una doppia esposizione: al 39° piano di Palazzo Lombardia, nei giorni 26, 27 e 28 maggio e al Museo Bagatti Valsecchi, dal 27 maggio fino al 27 agosto. Tenere alta l’attenzione sul patrimonio artistico del centro Italia segnato dai danni del terremoto, è l’obiettivo di questa iniziativa milanese, che interpreta anche il desiderio di resurrezione di un intero territorio, a partire dalla valorizzazione delle sue bellezze paesaggistiche e artistiche. In questo senso si iscrive la campagna di raccolta fondi collegata alla mostra, inserita nell’iniziativa Adotta un museo di ICOM Italia, volta al restauro di un’opera ammalorata dal sisma dell’agosto 2016 (Dona ora).

La mostra dedicata all’artista di Amatrice vede esposte al 39mo piano di Palazzo Lombardia due grandi tavole, la Sibilla Ellespontica e la Sibilla Frigia dal Polittico dell’Esaltazione della croce oggi custodito presso la Pinacoteca Civica di Ascoli. Dalla stessa istituzione provengono i dipinti allestiti presso il Museo Bagatti Valsecchi: due Angeli portacroce, riferibili anch’essi allo stesso periodo del polittico ascolano, e la coppia di tavole della Vergine addolorata e del San Giovanni apostolo, figure a grandezza naturale di toccante intensità emotiva. A corredo della mostra, un video riproporrà immagini dei recenti terremoti, che hanno colpito il centro Italia.

La mostra è un progetto di Regione Lombardia a cura di Vittorio Sgarbi. È organizzata dal Museo Bagatti Valsecchi, in collaborazione con la Pinacoteca Civica di Ascoli Piceno e con il sostegno di XL Catlin; il progetto espositivo, nelle due sedi, è stato curato dallo Studio Lissoni Associati. Media partner dell’iniziativa: Artslife e The Art Post Blog.

INFORMAZIONI
Ritorno a Cola dell’Amatrice. Opere dalla Pinacoteca civica di Ascoli Piceno

Museo Bagatti Valsecchi
Dal 27 maggio fino al 27 agosto
Da martedì a domenica, 13 – 17.45 (chiuso tutti i lunedì e il 15 agosto)
Ingresso: intero 9 euro, ridotto 6 euro

Palazzo Lombardia
Venerdì 26 maggio dalle 18.00 alle 21.00
Sabato 27 e Domenica 28 maggio dalle 10.00 alle 21.00
Ingresso libero

 

Pin It on Pinterest

Share This
Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

Per essere sempre aggiornati sulle iniziative del Museo.

Iscrizione avvenuta con successo, grazie!