Il Museo Martinitt e Stelline, realizzato dall’Azienda di Servizi alla Persona Istituti Milanesi Martinitt e Stelline e Pio Albergo Trivulzio, è stato inaugurato il 19 gennaio 2009.

Il Museo gestisce gli archivi e i beni culturali di tre delle istituzioni cardine dell’assistenza milanese: l’orfanotrofio dei Martinitt, sorto nella prima metà del Cinquecento; l’orfanotrofio delle Stelline, nato nella seconda metà del Cinquecento; il Pio Albergo Trivulzio, aperto nel 1771. All’interno del Museo sono consultabili gli archivi storici dei tre enti, dal 1800 al 1960, e parte della biblioteca dei Martinitt, dotata di oltre ventimila volumi.

Il centro si qualifica come un “contenitore culturale” di particolare rilievo: vi sono sale di studio e di consultazione, un’aula conferenze, uffici di consulenza al pubblico, l’ufficio per le richieste del materiale e, infine, una sala di consultazione dei cataloghi (inventari, titolari, strumenti di corredo). Intensa è anche l’attività scientifica del Museo: oltre alle normali attività di fruizione, infatti, si tengono dei laboratori didattici, che consentono ai partecipanti di esperire concretamente il mestiere dello storico. Ai documenti d’archivio più avvincenti, inoltre, sono dedicate delle letture serali.

Il visitatore può virtualmente sfogliare i documenti che raccontano la vita degli orfani Martinitt e Stelline, partecipare alla simulazione di una lezione scolastica fra quelle ricostruite dagli storici e dagli sceneggiatori, visionare le principali letture di svago dell’epoca, rendersi conto della formazione al lavoro e della conseguente condizione dell’occupazione nelle fabbriche ai tempi della rivoluzione industriale, scoprire quanto la città di Milano rappresentasse il terreno ideale per uno sviluppo economico etico. Con la nascita del Museo si è restituito alla città di Milano l’importante patrimonio culturale, storico e artistico, frutto di 500 anni di donazioni e lasciti.

Martedì 22 ottobre 2013
Visita guidata al Museo Martinitt e Stelline 
Il costo dell’incontro è di Euro 15,00 per i Soci

Per informazioni e iscrizioni:
Segreteria Associazione Amici del Museo Bagatti Valsecchi
T 02 7600 6132
amici@museobagattivalsecchi.org

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

Per essere sempre aggiornati sulle iniziative del Museo.

Iscrizione avvenuta con successo, grazie!

Pin It on Pinterest

Share This